I fiori delle piante fruttifere

Ed eccoci a Marzo, un mese molto ricco di “appellativi”: mese pazzerello, mese della primavera, mese di Quaresima, mese capriccioso e volubile. In vivaio è anche mese di innesti, infatti il termine “marze”, che è la porzione di ramo che si preleva dalla pianta madre per poter  fare un innesto, deriva proprio dal fatto che in questo mese si può  praticare la tecnica dell’innesto sulle piante fruttifere.

Sono tante le piante che qui nel nostro vivaio in Liguria, grazie al clima, iniziano a fiorire in questo mese: primule, viole, garofanini, calceolarie, i primi gerani, margherite colorate, lantane, camellie, forsithie e tanti tanti altri tipi di fiori per colorare i nostri giardini o i nostri terrazzi.

 

fiori piante fruttifere 2

Le piante fruttifere, pesche, susine, ciliegie, albicocche, e altre proprio in questo mese iniziano a mostrare gli stupendi fiori sui rami nudi. Sono veramente uno spettacolo e chi più di loro possono indicarci che siamo ormai alle porte della primavera!

I fiori rosa del pesco, in tutte le sue gradazioni, nelle splendide e terse giornate di sole attirano i nostri sguardi e soprattutto attirano insetti melliferi ed impollinatori che iniziano il loro “via vai” aiutando la natura ad andare avanti, nonostante tutto.

fiori piante fruttifere 3I candidi fiori del prugnolo, sembrano piccole stelline tutte raggruppate per formare una nuvola bianca!
Tra poco anche i fiori del cotogno delizieranno i nostri occhi! I meli, i peri, il nespolo germanico, il corniolo... Sono tutti fiori diversi gli uni dagli altri e tutti di una bellezza naturale e fresca, leggeri come ali di farfalla.

Lo spettacolo è nel momento in cui stanno per aprirsi, mezzi chiusi nel bocciolo e mezzi aperti, poi il giorno seguente una nuvola rosa o bianca si impadronisce della pianta facendola sembrare un bouquet gigante.

Sono simbolo di risveglio dopo un inverno lungo e addormentato, il riiniziare una nuova stagione, cercando di dare il massimo producendo tanti frutti.
Non dimentichiamo gli agrumi! Soprattutto il Chinotto di Savona, bianco e profumatissimo spettacolo su foglie verde intenso, i fiori spiccano nel loro candore e profumano tutta la pianta attirando insetti laboriosi.

Anche il Gallesio nella sua Pomona ha dedicato ai fiori dei fruttiferi intere pagine di spiegazione e bellissime tavole colorate. Cosi ha scritto: “La FIORAZIONE del Pesco presenta delle particolarita’, che si annunciavano a prima vista come caratteri legati con quelli che distinguono le specie o le varieta, ma che non erano state ancora determinate. Il loro esame era dunque di un’importanza massima per la storia naturale della pianta…… Il Fiore del Pesco… munito di un calice quinquifido, e di una corolla quinquipetala, portante un numero indeterminato di stami e un pistillo che allega in una drupa carnosa conosciuta sotto il nome di Pesca…” (tratto da Pomona di G.Gallesio).

Vi aspettiamo in vivaio!
Potrete fare una passeggiata colorata e curiosa alla scoperta dei meravigliosi fiori delle piante fruttifere!

Una pianta da frutto ci dà doni preziosi: incanto agli occhi, profumo intenso, delizia al palato, salute e tanta soddisfazione!